Istruzione

Educazione

Attualmente l’educazione nella regione del Kurdistan sta subendo enormi trasformazioni per ringiovanire il settore. Dal 1991 al 2003 il settore dell’istruzione ha versato in una situazione terribile, i collegamenti con il sistema di istruzione del governo centrale erano inesistenti, la regione era isolata, rendendo difficile l’assicurazione di un insegnamento progressivo. Istituzioni pubbliche stanno lavorando a fianco di istituzioni private nel tentativo di elevare il livello di apprendimento della regione. Lavorare alla radice dei problemi è stata la strategia del KRG, l’aggiornamento degli insegnanti e del personale dotandoli di pratiche didattiche note a livello internazionale per aiutare a mettere a punto una solida infrastruttura per il futuro del Kurdistan. Il popolo kurdo è noto per godere di scienze chiave come Ingegneria e medicina – comunque contemporaneamente alla recente apertura di corsi più specializzati all’interno delle nostre istituzioni si sta creando una forza lavoro diversificata nella regione, con la popolarità di temi come la tecnologia dell’informazione che sta crescendo in quanto sempre più studenti si orientano a tematiche meno tradizionali. Gli investimenti in questo settore sono rimasti stabili finora con $375 milioni investiti in 6 progetti per un importo pari al 2% dell’investimento di capitale investito in Kurdistan dal 2006.
Istruzione primaria
Per quanto riguarda l’ istruzione primaria, abbiamo visto la nascita di scuole private come la scuola internazionale di Choueifat (ICS), che ha aiutato a superare le carenze di una mancanza di insegnamento di alta qualità nella regione. Il Kurdistan, tuttavia, non si sta affidando solo alla presenza di scuole private, il governo sta investendo nel suo futuro per garantire che ogni villaggio, paese e città abbia abbastanza scuole per l’educazione dei nostri figli.
La scuola internazionale di Choueifat (ICS) è stata aperta in due principali città di Erbil e Sulaymaniah. Anche se le tasse sono costose per iscriversi alla scuola, il governo fornisce borse di studio agli studenti più brillanti per poter studiare a scuola. Un’altra scuola ha appena aperto, una scuola tedesca nella capitale. Tuttavia il governo non si sta affidando solo su scuole private straniere per migliorare l’istruzione nella regione che ha iniziato limitando il sistema dal basso all’alto, ridistribuendo la gestione e amministrazione, rafforzando la libertà di singole scuole e aree di apprendimento, per contribuire a formare studenti creativi e innovativi.
L’inglese viene insegnato in molte scuole pubbliche e private nella maggior parte, altre competenze quali tecnologia informatica e letteratura assicurano che la nostra prossima generazione sarà più attrezzata a competere per conoscenza e occupazione a livello globale.
Istruzione superiore
Nella regione del Kurdistan sono presenti al momento come 19 istituzioni statali e private parastatali per l’istruzione superiore. Ci sono due semestri ogni anno accademico. Il periodo di studio standard in cui può essere completato un programma di laurea è di almeno otto a dieci semestri all’Università.
Le istituzioni includono università e istituti di istruzione superiore equivalenti come università tecniche, Università multifacoltà e istituzioni specializzate a livello universitario (ad esempio per medicina, sport, studi amministrativi, filosofia e teologia). Solo università e le istituzioni equivalenti sono autorizzate a conferire dottorati.
Ci sono sette università nella regione del Kurdistan. Le tre più grandi sono l’Università di Salahaddin a Erbil, l’Università di Sulaymaniah e l’Università di Dohuk. Essi offrono studi in vari tematiche che conducono a diplomi specializzati, diplomi di laurea, di master e dottorati. La Salahaddin University è stata fondata nel 1968 nella città di Sulaymaniah ed è stata trasferita nella città di Erbil, nel 1981. Dopo che il regime Ba’ath ha ritirato la sua amministrazione all’indomani della guerra del Golfo, nel 1992 il governo regionale del Kurdistan ha istituito l’Università di Sulaymaniah e Università di Dohuk. Le due istituzioni più recentemente istituite sono l’Università di Koya e l’Università medica di Hawler.
Il numero totale degli studenti negli istituti di istruzione superiore nella regione del Kurdistan è 94.700. La percentuale di studenti di sesso femminile è del 48%.
Attualmente, non vi è alcuna tassa di iscrizione per l’istruzione: è libera nel Kurdistan